Sport canin - Saluki

La stagione UAE 2015/2016 di gare degli sport della tradizione araba, si è conclusa con il cronometraggio di una corsa di cani di razza Saluki svolta su un tratto del cammellodromo di Al MArmoon. La gara era un evento demo, anche se in presenza dello Sceicco Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum (ai più noto con il nickname Fazza) arrivato con elicottero personale, ed è servita come beta-test per gli eventi che dalla prossima stagione Microgate gestirà sia a Dubai che ad Abu Dhabi.

Con alle spalle l’esperienza della gestione di gare di falconeria, tiro a segno e apnea statica, quest’evento è stato gestito inizialmente con il “solito” inserimento dei dati anagrafici di cani e proprietari in un database centrale tramite il software DogManager. Così come i falchi, il prossimo anno anche i cani verranno dotati di collare RFID per velocizzare le operazioni di riconoscimento, entrata in campo gara ed evitare scambi (involontari o fraudolenti) di partecipanti.

La parte vera e propria di cronometraggio è stata affidata ai noti Photofinish FinishLynx; una camera in partenza ha gestito la linea di start e le eventuali false partenze, mentre due camere contrapposte in arrivo hanno stilato l’ordine d’arrivo delle quattro gare divise in categorie (Sheikh/Public) e sesso dei cani (M/F).

Photogallery estesa sulla nostra pagina Facebook